Come usare Instagram per un salone di acconciature

Il nuovo, si fa per dire visto che è utilizzato da milioni di persone anche in Italia, social network che sta coinvolgendo i propri utenti ancor più di quanto non faccia Facebook, si chiama Instagram.

Come tutte le cose tecnologiche molto utilizzate dalle persone, Instagram ha due chiavi di lettura: quella di chi lo usa per passare il tempo condividendo la propria vita, e quella di chi lo utilizza per il proprio lavoro.

Nel caso di un parrucchiere, questo significa che è possibile utilizzare Instagram per intercettare potenziali clienti, a costo praticamente nullo.

In questo breve post ti spiego come utilizzare Instagram in modo efficace e vantaggioso per un salone di acconciature.

Instagram è un social che consente alle persone di condividere foto, ma ormai anche brevi video, che sta avendo un successo straordinario, al punto di essere diventato, per moltissime persone, molto più interessante e divertente rispetto a Facebook.

Instagram è utilizzato, anche in Italia, da milioni di persone, di tutte le età, i ceti sociali e le possibilità economiche. Se, sicuramente, possiamo dire che ancora copre poco le fasce di età avanzate, quelle dai 60 anni in su, che magari stanno affacciandosi a Facebook in questi ultimi mesi, di certo Instagram è il social più utilizzato nella fascia di età dai 18 ai 50 anni.

Pubblicità su Instagram

Il meccanismo è semplice: si installa la App sul proprio cellulare, si scatta una foto con lo stesso, la si modifica utilizzando i divertenti filtri messi a disposizione di ogni utente, e la si condivide con tutti i followers (gli utenti che ci seguono).

Più utenti ci seguono, più le nostre foto saranno guardate, apprezzate e commentate. Ma come si fa a farsi seguire dagli altri utenti?

Le modalità sono, principalmente, due:

  1. Si seguono le persone che ci interessa seguire;
  2. Si utilizzano gli hashtag.

Se si escludono i VIP, molti dei quali (vedi Chiara Ferragni) fanno un utilizzo spasmodico, e professionale, di Instagram, le persone “normali” generalmente tendono a vedere chi li ha appena iniziati a seguire e, molto spesso, ricambiano seguendoci a loro volta.

Gli hashtag (#) sono un meccanismo che è stato utilizzato inizialmente da Twitter, e che, detto in parole molto semplici, consiste nell’etichettare ogni foto condivisa, in modo da identificarla e renderla riconoscibile a chi potrebbe piacere.

Se si posta la foto del proprio cane, si utilizzeranno hashtag quali: #cane #dog #miocane eccetera, eccetera.

Se utilizzi Instagram queste cose le sai già. Se non lo utilizzi… beh, continua a leggere perché scoprirai quanto questa semplice applicazione per il cellulare può esserti utile per il tuo salone di acconciature.

 

Come utilizzare Instagram per un salone di acconciature

 

Come può, un social network, essere utilizzato dal titolare di un salone di acconciature, per ottenere dei vantaggi per la propria attività?

Abbiamo visto come FaInstagram per parrucchiericebook sia un social utilissimo per trovare clienti grazie all’enorme quantità di dati personali che esso raccoglie e che mette a disposizione dei propri inserzionisti. Gli inserzionisti sono tutti i titolari di attività, anche e soprattutto
titolari di saloni che utilizzano i dati raccolti da Facebook per individuare i propri potenziali clienti e mostrare loro delle promozioni vantaggiose.

In pratica, con Facebook si creano offerte allettanti che attirano l’attenzione dei potenziali clienti che vivono nei pressi della propria attività, spingendoli ad effettuare una prenotazione. (Il mio corso Salone Pieno con Facebook è tutto dedicato a questo).

Il meccanismo di Instagram è simile, ma ancor più potente e particolare.

Intanto, è bene ricordarlo, Instagram fa parte di Facebook. Facebook, infatti, ha acquistato Instagram qualche anno fa, dimostrando di credere, e molto, in quello che poteva diventare il suo principale concorrente.

Con Instagram è possibile attirare, grazie a immagini e piccoli video, i tuoi potenziali clienti, cercando di interagire con loro, suscitando il loro interesse, fino ad arrivare ad una prenotazione o alla vendita dei tuoi prodotti.

 

Le strategie per conquistare clienti con Instagram

 

Le strategie per conquistare clienti con Instagram sono molteplici e abbastanza semplici da utilizzare. Basta conoscerle e applicarle facendo un po’ di pratica.

La prima strategia è quella di studiare gli hashtag che possono interessare i tuoi potenziali clienti. Cosa cercano, su Instagram? Scattare immagini di prodotti e tagli e postarle utilizzando i giusti hashtag, rappresenta un modo per farsi trovare dai potenziali clienti.

Ovviamente sarà bene cercare di selezionare la zona di competenza in modo da evitare che interagiscano con il tuo account (profilo Instagram) persone che, abitando in città diverse dalla tua, non potranno mai diventare tuoi clienti. Anche in questo caso, inserire gli hashtag relativi alla tua città rappresenta la scelta ideale.

Un’altra strategia è quella di  creare un angolo per i selfie delle proprie clienti in negozio, come spiego in questo post:   https://www.hairstylistdisuccesso.it/come-trovare-nuovi-clienti-con-i-selfie-delle-clienti/

In questo modo, otterrai una maggiore interazione da parte dei tuoi clienti, facendo leva anche sulla loro vanità che, subito dopo un servizio dal parrucchiere, si sentono particolarmente belli e si sottopongono molto volentieri ad un selfie.

Un selfie che, poi, può essere condiviso sia su Facebook che, appunto, su Instagram, generando nuove interazioni da parte di altri utenti che potrebbero diventare potenziali clienti.

Un’altra strategia efficace è quella di far crescere l’autorevolezza del proprio account Instagram accrescendo il numero di followers in modo un po’ artificioso, ma del tutto legale. Questo è possibile grazie ai Bot.

I Bot sono dei software che eseguono delle operazioni su internet in modo del tutto automatico. Basta impostare il Bot per fargli svolgere le operazioni che possono portare vantaggio al tuo account.

Grazie a Bot come Instagress o Holr.co potrai incrementare in modo rapido il numero dei tuoi followers.

Un’ulteriore strategia è quella di usare Instagram per vendere i propri prodotti.

Capita molto spesso di avere dei prodotti che restano in magazzino e non si sa come smaltirlo.

Instagram si mostra molto efficace nel vendere i prodotti. Gli utenti, infatti, sono mediamente molto più inclini ad acquistare ciò che vedono promosso su Instagram rispetto a quanto non accada su internet in genere.

Gli utenti tendono a fidarsi molto di chi seguono su Instagram e ritengono affidabile. Pertanto, se curerai il tuo account professionale in modo accurato, dando anche valore a chi ti segue, allora scoprirai quanto sia semplice e molto efficace vendere prodotti e trattamenti speciali a chi interagisce con la tua attività su Instagram.

 

I vantaggi che puoi ottenere per il tuo salone

 

Ricapitoliamo allora tutti i vantaggi che derivano da un utilizzo professionale e costante di Instagram per il tuo salone.

  1. Favorire l’interazione e il coinvolgimento dei clienti, perché se incentiverai la condivisione dei selfie e delle foto dei tuoi clienti, allora gli stessi si sentiranno molto più coinvolti  dal tuo salone, ti resteranno fedeli nel tempo e ti aiuteranno a diffondere il passaparola che attirerà nuovi clienti;
  2. Trovare nuovi clienti: con Instagram è possibile promuovere le tue promozioni per attirare nuovi clienti nel tuo salone.
  3. Fidelizzare i tuoi clienti: coinvolgendoli, ma anche riservando loro foto personalizzate e interagendo costantemente con ciò che pubblicano nei loro account;
  4. Aumentare i tuoi incassi: aumentando il numero di clienti, fidelizzandone il più possibile e vendendo prodotti, i tuoi incassi potranno avere un sensibile incremento;
  5. Anticipare la concorrenza: è probabile che la maggior parte dei tuoi clienti stiano utilizzando Instagram. Invece, la stragrande maggioranza dei tuoi concorrenti NON stanno utilizzando Instagram per il loro business. Se sarai tra i primi nel tuo paese o nel tuo quartiere, potrai ottenere un vantaggio incredibile.

Da dove cominciare

Il primo passo è quello di scaricare l’App di Instagram per il tuo cellulare e creare un account.

Devi creare un account business, poiché utilizzerai l’App in modo professionale.

Il secondo passo è quello di studiare una strategia per raggiungere i tuoi obiettivi.

Purtroppo, potrebbero volerci dei mesi…

Hai presente il tempo che è passato da quando hai iniziato a usare Facebook come semplice utente a quando hai capito (perché immagino tu l’abbia capito…) che potevi utilizzarlo anche per il tuo lavoro?

Ecco, con Instagram potrebbe volerci lo stesso tempo, o forse di più.

Hai a disposizione tutto questo tempo?

Io credo di no.

Il tuo compito è quello di gestire un salone di acconciature, non quello di diventare un esperto di marketing.

Marketing con Instagram

La buona notizia è che ho da poco pubblicato un incredibile eBook nel quale spiego tutti i passaggi e le strategie per utilizzare Instagram con successo per il tuo salone di acconciature.

 

Si chiama InstaBeauty ed è il primo e l’unico strumento per imparare in pochi passi ad utilizzare Instagram per il tuo salone, raggiungendo in poche settimane gli obiettivi di cui ti ho parlato in questo post.

 

Lo puoi trovare cliccando qui: www.michelaferracuti.it/instabeauty

 

 

 

Nessun Commento to "Come usare Instagram per un salone di acconciature"


    Vuoi lasciare un tuo commento?

    Some html is OK